Stresa.
La perla del lago Maggiore sospesa tra isole scenografiche.

Italia I love you

Tra le montagne e il lago, così mite, così vivace

Incanta la bella Stresa, adagiata sulle acque del Lago Maggiore, abbracciata dalle colline e dalle catene delle Alpi e affacciata sulle isole Borromee, scenografie naturali di incomparabile bellezza, con i loro palazzi antichi, parchi e giardini lussureggianti. É mite Stresa, con il suo clima dolce, con le passeggiate lungo il tranquillo lungolago o nel centro storico. Itinerari disegnati dagli antichi portici: da piazza Marconi a Piazza Lido, sede della funivia del Mottarone, un su e giù tra piazzette, storiche ville, residenze nobiliari e esclusivi alberghi in stile liberty. Altra meraviglia da visitare è il Parco di Villa Pallavicini, un giardino all’inglese con vista sul lago, noto per la straordinaria varietà di piante e trasformato negli anni ’50 in un originale parco-zoo. Già dalla metà dell’800 Stresa si presentava agli occhi del mondo così, elegante e piacevole, tanto da essere scelta come rilassante località di soggiorno da turisti illustri come Lord Byron, Stendhal e Charles Dickens. Ma è anche vivace la bella Stresa, palpitante tutto l’anno di una ricchissima offerta culturale: premi letterari, eventi privati, rassegne artistiche, concerti e grandi eventi musicali. Il celeberrimo Stresa Festival è oggi tra i più importanti festival europei di musica classica e jazz, teatro di artisti e complessi di fama internazionale.


Cucina locale, piatti tipici, curiosità




L’offerta enogastronomica di Stresa affonda le radici nella tradizione culinaria piemontese: tartufi d'Alba, simbolo della città, la cotoletta d'Asti e i tomini di Chiaverano sono prelibatezze irrinunciabili. E poi le specialità del lago naturalmente: trote, lucci, pesci persico, che possono essere degustati cotti al vapore, impanati, fritti, oppure “annegati” nel tradizionale “guazzetto”.


Dove mangiare in compagnia
di Acqua San Benedetto




Vista Ristorante

Via Someraro , 7 - Campino

Ultimi articoli

Cortona.
A rimirar l'infinito

Italia I love you

Follina.
Nel paese della lana.

Italia I love you

Osteria di Cantine Nicosia.
Eccellenza etnea per veri intenditori.

Sapori