Caffetteria Torinese,
la stella di Palmanova.

Sapori

L’incantevole cittadina friulana accoglie quello che per ben due volte è stato eletto miglior bar dell’anno.

La pianta di ogni città racconta molto della città stessa. La raggera di Milano rimanda alla costruzione dei navigli per trasportare i blocchi di marmo del centralissimo Duomo. La pianta quadrata di Torino mostra l’urbanizzazione tipica romana di quando il capoluogo piemontese rappresentava uno dei vertici del limes. Palmanova, invece, presenta una curiosissima pianta poligonale a stella con nove punte, eredità dell’opera di difesa veneziana che fu la città friulana tra il XVI e il XVII secolo. Al centro di questa stella sorge l’esagonale Piazza Grande e sulla piazza si affaccia un locale simbolo della città, la Caffetteria Torinese.


Una precisazione sul nome è quanto meno doverosa. Sì perché la Caffetteria Torinese nasce nel 1938 per volere di due socie piemontesi ma non di Torino; particolare irrilevante per l’epoca perché in città si usava dire “andare dalle torinesi” per prendere il caffè e immergersi in un’atmosfera accogliente e raffinata. Quando l’attuale proprietà ha rilevato il locale nel 1995 ha deciso di mantenere il nome che si portava dietro un patrimonio storico non indifferente.


La nuova Caffetteria Torinese mantiene tutti i tratti distintivi del bar - la lunga vetrina mostra una prelibatissima offerta di pasticceria - ma sono altrettanto forti le note ristorative. Al fondo del locale, infatti si accede alla sala dove la fusione tra decori di personalità, arredi classici e dettagli di design creano uno stile moderno di sicuro impatto.


La grande attenzione alla qualità, ai prodotti di stagione e al territorio sono da sempre elementi identificativi e premianti della Caffetteria Torinese. Nel 2010 le è stato conferito dal Gambero Rosso il riconoscimento di migliore bar, premio ribadito anche nel 2014.


In questo periodo dell’anno (novembre, ndr) il menù propone l’imperdibile Polpo d’Autunno, cotto a bassa temperatura, scottato, quindi servito con elementi stagionali come la zucca e la castagna e guarnito con una crema leggera di Cren non piccante. Un piatto bello da vedere e soddisfacente al palato.


A tavola viene servita Millennium Water – Antica Fonte della Salute; i proprietari l’hanno scovata in alcuni dei locali più prestigiosi di Venezia e sono rimasti colpiti sia dal design della bottiglia che dalla massima eccellenza e ricercatezza del contenuto.


Le città evolvono, cambiano, si rinnovano, ma sempre attorno ai punti fermi. E la Caffetteria Torinese lo è per Palmanova.


Caffetteria Torinese, Palmanova (UD)

Scopri di più

Ultimi articoli

Antica Osteria Righetto,
l'eccellenza della cucina di fiume

Sapori

La Locanda del Poeta,
le emozioni nel piatto.

Sapori

Siena,
la storia ha il suo colore

Italia I love you